IL RADUNO DEGLI ARBITRI DI ECCELLENZA E PROMOZIONE

244 visualizzazioni

E’ iniziata la lunga fase dei raduni di metà campionato a livello regionale. I primi ad incontrarsi sono stati gli arbitri dell’organico di Eccellenza e Promozione, in quel di Aprilia il giorno 3 gennaio.
La giornata è iniziata molto presto, infatti il gruppo si è ritrovato presso il campo “La Garibaldina” per effettuare i consueti test atletici sotto il controllo del referente atletico regionale Gianluca Perna e di tutta la commissione regionale. Una volta terminati i test, il gruppo si è trasferito in Aula presso l’Hotel Enea di Aprilia, dove, ad aprire il raduno ci ha pensato il Presidente del Cra Luca Palanca che ha prima presentato tutti gli ospiti e poi dopo aver diviso in due il gruppo ha dato inizio ai test tecnici seguiti dai due componenti del settore tecnico Antonio Di Blasio e Odoardo Marcellini.
Dopo il pranzo di nuovo tutti in aula, relatore della prima riunione di questo raduno la dottoressa Eva Iorio, psicologa dello sport che si è soffermata sulle competenze psicologiche che un buon arbitro deve possedere e sulle capacità di leadership. Incontro formativo e altamente professionale, sulla scia di quanto realizzato dalle varie Commissioni Nazionali dove la dott.ssa Iorio presiede con interventi mirati sulla crescita di un arbitro.
Dopo la lezione la riunione è continuata con gli interventi di due graditissimi ospiti, il Can B Francesco Fourneau della Sezione di Roma 1 ed il Can Pro Daniele Viotti della sezione di Tivoli. Viotti ha voluto consigliare a tutti i colleghi in aula di metterci tanta fame e di non arrendersi mai nonostante i momenti bui che se affrontati con grinta dureranno poco. Mentre Fourneau ha prima consigliato ai ragazzi di avere tanta umiltà nel saper accettare la sostanza della prestazione senza fermarsi al voto, di dare sempre il massimo perché solo così si possono perseguire obbiettivi importanti ed, a tal proposito, ha concluso spiegando le emozioni che si provano a dirigere gare della massima serie, visto che nell’ultimo turno di serie A è stato impiegato nella gara Benevento – Chievo registrando cosi il suo esordio nella massima serie.
Dopo un piccolo break i ragazzi sono tornati in aula dove ad attenderli c’era il vice presidente Cra Riccardo Tozzi che ha tenuto una lezione sulla prevenzione, soffermandosi su quanto sia importante leggere l’andamento agonistico della gara e saper bloccare subito situazioni scomode che possono degenerare durante la gara.
Chiusura della giornata affidata al Presidente Luca Palanca che ha prima elogiato il gruppo per l’ottimo comportamento dimostrato dall’inizio della stagione e spronandoli a dare il massimo perché “da ora in poi i campionati entrano nel vivo e dobbiamo farci trovare pronti”, prima del classico rompete le righe.

Appuntamento il giorno 4 gennaio con il gruppo degli Assistenti Regionali.

Commenti chiusi