IL RADUNO DEGLI ASSISTENTI REGIONALI

145 visualizzazioni

Continuano i raduni per le massime categorie regionali di Promozione ed Eccellenza del CRA Lazio con l’arrivo ad Aprila del gruppo Assistenti tenutosi giovedì 4 gennaio. Un gruppo numeroso diviso per zone geografiche: gli assistenti di Cassino, Civitavecchia, Formia, Ostia Lido, Rieti, Roma 2, Tivoli, Viterbo si sono trovati in albergo alle ore 9:30 per svolgere i Quiz tecnici alla presenza del componente del Settore Tecnico Andrea Sorrentino e del Segretario CRA Pino Quaresima. In concomitanza dei quiz presso il campo “La Garibaldina” si sono svolti i test atletici per gli assistenti provenienti da Albano Laziale, Aprilia, Ciampino, Frosinone, Latina, Roma 1, seguiti dal referente Gianluca Perna che anche in questa giornata si è adoperato per la perfetta riuscita dei test. Al termine delle prove i gruppi di assistenti si sono invertiti per poi fare una meritata pausa pranzo.

I lavori sono ripresi in aula con l’intervento di benvenuto del Presidente Luca Palanca dopo un minuto di raccoglimento per la drammatica scomparsa di Daniele Viola, giovane associato appartenente di Formia avvenuta nella notte. Ringraziati i ragazzi per il loro impegno e la passione che la domenica mettono in campo, il Presidente ha ricordato a tutti che si deve sempre tendere a migliorare sotto ogni aspetto, anche e soprattutto quello comportamentale.

Prima di iniziare la riunione tecnica è intervenuta Veronica Vettorel della Sezione di Latina, assistente Internazionale a disposizione della CAN PRO la quale ha approfittato di questo raduno per ricordare i suoi anni trascorsi al CRA, anni formativi che hanno contribuito a farla diventare quella che è adesso, aggiungendo: “per qualcuno di voi questo può essere una stagione importante che terminerà con una promozione, credeteci e lavorate duro per raggiungere questo risultato”.

La parola è poi passata al responsabile Assistenti Fabrizio D’Agostini il quale ha portato i saluti dell’altro OT Luigi Galliano, che per problemi di salute non poteva essere presente al raduno. Diversi sono i punti trattati con l’ausilio di slide e video, quali importanza del briefing pre gara, la concentrazione e attenzione costante durante tutta la gara e soprattutto la giusta collaborazione tra arbitro e assistenti.

Il raduno si è concluso con le parole del Presidente Palanca “il campionato adesso è in una fase cruciale, dove i punti pesano e la squadra arbitrale deve farsi trovare sempre pronta”.

A cura di Domenico Franchitto

Commenti chiusi